Cosa puoi fare / Aiutaci ad aiutare

/* */

Microcredito e sostegno alle attività produttive

Microcredito e sostegno alle attività produttive

Progetti di Microcredito in Congo

“Ciò che si deve fare è dare l’opportunità alle persone di uscire dalla condizione di grande povertà nella quale versano con le loro forze. In tal modo esse conservano la loro dignità e acquistano fiducia in se stesse.” Muhammed Yunus

AMKA dal 2001 ha garantito un’adeguata formazione professionale e l’erogazione del microcredito in 5 villaggi rurali a Sud della Repubblica Democratica del Congo (Shinga, Kaniaka, Baya, Kasamba e Mataba) e nei quartieri periferici della città di Lubumbashi (Kigoma).

Il 95% delle persone che hanno beneficiato dei nostri interventi sono donne e con loro di conseguenza le intere famiglie e i figli. Grazie all’intervento e all’erogazione dei piccoli prestiti le donne dei villaggi hanno così potuto avviare diversi tipi di attività.

Non vogliamo assolutamente fermarci qui, il microcredito è uno strumento di sviluppo che genera autonomia e solidarietà nelle persone e grazie al quale si riesce a rispondere ai bisogni di intere famiglie, l’obiettivo di AMKA è quindi quello di poter creare un fondo solidale sempre più grande e dunque accessibile a un numero sempre maggiore di persone. 

SOSTIENI LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE       dona ora

 

Icona cucito Icona pane Icona piccolo commercio

     Taglio e cucito                       Produzione del pane                       Piccolo commercio

 

L’intervento di AMKA nel progetto microcredito però, non si limita all’erogazione del credito e dei microprestiti ma pone l’accento e concentra i propri sforzi nel percorso di accompagnamento e nella formazione delle donne beneficiarie.

Con il sostegno continuativo dei responsabili per il microcredito dell’équipe locale di AMKA Katanga, le donne avviano una formazione mirata e intensiva per imparare a leggere e contare nonché comprendere nel dettaglio il valore e il funzionamento del sistema di presiti e rimborsi del microcredito

A questi corsi di alfabetizzazione segue una stretta collaborazione fra l’equipe AMKA e le donne per effettuare uno studio di fattibilità volto a valutare il mercato locale. Prima dell’erogazione del credito le donne seguono un corso professionale specifico per imparare le tecniche dell’ attività produttiva scelta.

 

Progetto artigianale di produzioni in Malachite

La zona di Lubumbashi (Rep. Dem. Congo) è una delle più ricche di giacimenti di malachite e rame. Per questo motivo una delle attività di artigianato più sviluppate è la lavorazione della malachite, pietra derivata dal rame.

In un quartiere della città, “Ruashi”, vivono e lavorano molti artigiani organizzati in cooperative. La preziosità dei minerali estratti dalle miniere è, però, inversamente proporzionale al valore riconosciuto alle persone che vi lavorano.

Per questo AMKA ha deciso di affiancare delle cooperative per sostenere il loro lavoro indipendente. Con tre di queste, AMKA ha iniziato nel 2002 un progetto di sostegno alle attività produttive nel rispetto delle logiche del Commercio Equo e Solidale. I soci di queste cooperative sono oltre 190 e tutti beneficiano del progetto insieme alle loro famiglie.

 

Articoli correlati

Made in Africa: il futuro delle donne in una borsa

Diario dal Congo: primi passi di un intervento concreto a suon di microcredito!

Il Congo tra ricchezza e povertà

Un centimetro alla volta

 

 

Lascia un messaggio

*Name

e-Mail * (will not be published)

Sito web