Cosa puoi fare / Aiutaci ad aiutare

/* */

In Congo con Noi – Conosci i nostri ragazzi

In Congo con Noi – Conosci i nostri ragazzi

LudovicaMEo3

Ludovica M., 23 anni, studentessa;
Solare, arrossisco e potrei parlare per ore… Di tutto ma di cibo in particolare ,
 il mio sogno nel cassetto ancora non so quale sia, ho tanti pezzi di sogni,e come spesso accade è ancora sfumato!
Mi sento a casa dovunque trovi la mia dimensione… Il Congo è uno di questi;Il viaggio della vita è in India

filippo

Filippo, 22 anni, studente;
Simpatico, il mio sogno nel cassetto è che prima dovrei trovare il cassetto!
Mi sento a casa ad Hampstead, Londra;
Il viaggio della vita è in India

DSCN7867

Cinzia, 36 anni, psicologa;
Sincera con grandi occhi felini, il mio sogno nel cassetto è fare della danza una professione;
Mi sento a casa in Norvegia;
Il viaggio della vita al momento è in Africa!

Alessandro Monacelli 2

Alessandro, 21 anni, studente;
Aperto, alla mano, disponibile, sociale, sorridente, caciarone, ansioso, nevrotico( sotto esame o dopo il lavoro!), un pizzico egocentrico!;
Mi sento a casa in un parco con gli amici;
Il viaggio della vita devo ancora farlo ma questo in congo potrebbe essere un ottimo candidato!

ludovicaC

Ludovica C., 21 anni, studentessa;
Allegra, il mio sogno nel cassetto è essere realmente utile;
Mi sento a casa dove c’è affetto;
Il viaggio della vita..lo saprò quando sarà finita!

Ed eccoli pronti per la partenza! Questi ragazzi, ragazzi in apparenza come tanti altri, hanno deciso di mettersi in gioco, di partire per un paese lontano, ignoto e che ha bisogno di aiuto.

Per farvi partecipi delle loro esperienze Amka pubblicherà un Diario nel quale, tra immagini e parole potrete sentire le loro emozioni. Sentiremo la pelle formicolare al calore del sole al tramonto, con il suo rosso acceso, sentiremo le risa dei bambini e la fatica dell’affrontare la giornata aiutando il prossimo con tutto quel che si ha.

Lo scopo del progetto “In Congo con Noi” è portare sul web la vita in Congo di ogni volontario quasi quotidianamente. Ne risulterà un Diario che tutti potremo commentare e condividere da casa.

Diari che ci aiuteranno a vedere comprendere il Congo e la sua gente un po’ meglio, e questo paese che ora sembra tanto lontano, si farà un poco più vicino. Impareremo ad amarlo. Impareremo ad amare quella terra rossa e polverosa, quella gente calda e accogliente e ostinatamente allegra. E tutto quel che potremo fare allora sarà crederci e crederci e non mollare la presa da questo sogno: dare un posto a tutti nel mondo.

Con una donazione puoi regalare tutto il necessario al lavoro dei nostro volontari. Nei diari potrai renderti conto di ciò che effettivamente manca e di quanto questi piccoli aiuti facciano la differenza.

Leggi i post dal Congo!

oppure

 

Lascia un messaggio

*Name

e-Mail * (will not be published)

Sito web