Cosa puoi fare / Aiutaci ad aiutare

/* */

Il nostro impegno per la Salute di base: parti sicuri

Il nostro impegno per la Salute di base: parti sicuri

QUANDO C’E’ LA SALUTE C’E’ TUTTO:

insieme, ogni giorno, per una vita più dignitosa in Africa

 

In un paese come la Rep. Dem. Congo, dove la speranza di vita alla nascita è di 48 anni, dove solo il 27% della popolazione ha accesso all’acqua potabile e dove circa 3 milioni di persone sono affette dal virus dell’HIV, AMKA cerca di dare alla popolazione gli strumenti necessari per combattere malattie spesso contagiose e mortali.

Nel 2004 AMKA ha avviato il suo progetto sanitario nella zona rurale di Mabaya con la costruzione e l’avvio di un ambulatorio. Questo centro sanitario fornisce da allora, ad oltre 9000 persone, le cure di base, la possibilità di avere parti assistiti e counseling sulla prevenzione dell’AIDS, della malaria, delle gastroenteriti e di altre malattie spesso letali.

Grazie al personale qualificato che AMKA ha selezionato e assunto, l’ambulatorio di Kaniaka è diventato il punto di riferimento del territorio di Mabaya, riconosciuto e apprezzato dalle autorità congolesi.

Nonostante l’assenza di strade e di collegamenti tra i villaggi, ogni anno vengono visitate al centro 2.000 persone, si realizzano 12 campagne di vaccinazioneordinaria, e diverse campagne di vaccinazione straordinaria contro poliomelite e morbillo. Il 70% delle donne incinta della zona viene seguito ogni anno durante la gravidanza con controlli regolari e periodici e può partorire in sicurezza.

Per rendere il servizio migliore, negli anni AMKA ha provveduto anche a costruire:

un laboratorio dove un tecnico specializzato può eseguire le principali analisi cliniche che permettono al resto dello staff medico di individuare con maggiore tempestività le cure appropriate per ogni tipo di patologia;

gli alloggi per il personale medico che opera nell’ambulatorio così da garantire una copertura sanitaria h 24;

• una Unità Nutrizionale Terapeutica per fare fronte all’emergenza nutrizionale verificatasi nel 2009;
7 pozzi che forniscono acqua potabile a circa 3000 persone.

 

Un parto sicuro

Proteggiamo insieme la vita di una mamma e del suo bambino  facciamo nascere il futuro. Attraverso il lavoro del Centro di Salute nella zona rurale di Mabaya centinai di donne potranno essere assistite durante la gravidanza e il parto.

Sostenere le donne e il momento del parto è una condizione fondamentale per essere presenti ed efficaci nelle cure di base poiché il tasso di mortalità al momento del parto è altissimo, ma non solo, significa assicurare il benessere delle generazioni future.

Nello specifico, è stata attrezzata una sala parto e formata un’ostetrica per gestire i parti più difficili e garantire la salute di mamma e bambino grazie alle cure e alle minime attrezzature disponibili.

Grazie al tuo contributo possiamo continuare a garantire la gioia del momento del parto e il futuro delle nuove generazioni. 

Aiutaci a donare assistenza acquistando le cure necessarie per i nuovi nati, della formazione per l’ostetrica presente al centro di Salute o una giornata di consultazioni prenatali del medico, sarai parte di questo importante progetto. 

 

Lascia un messaggio

*Name

e-Mail * (will not be published)

Sito web