Cosa puoi fare / Aiutaci ad aiutare

/* */

Demsi e i suoi amici vogliono continuare a studiare

Demsi e i suoi amici vogliono continuare a studiare

Un bambino istruito è un uomo in grado di scegliere

Dal 2001 AMKA Onlus ha costruito 4 scuole nei villaggi di Kaniaka, Mataba, Baya e Mose garantendo così a centinaia di bambini la possibilità di studiare.

Il progetto educazione si occupa di:

– garantire il materiale didattico necessario al buon funzionamento della scuola (materiale di consumo come gessi, fogli, quaderni, matite, penne e pennarelli e materiale di supporto alle attività di insegnamento come registri, mappe geografiche e libri di testo)

– formare e sostenere gli insegnanti (dal 2009 vengono organizzati corsi di aggiornamento basati sui principi ed i metodi della pedagogia attiva)

– realizzare campagne di sensibilizzazione (realizzate anche grazie all’ausilio dei volontari estivi per far comprendere alla popolazione l’importanza dell’istruzione)

– fare manutenzione delle strutture: tinteggiare le pareti, dipingere le lavagne, riparare i banchi sono alcune delle attività ordinarie. Di tanto in tanto le strutture hanno bisogno di interventi straordinari dovuti alla difficile condizione climatica ed atmosferica;

– attivare corsi di alfabetizzazione degli adulti (per insegnare a leggere e scrivere alla popolazione, in particolare alle donne).

Tutto ciò al fine di promuovere un’educazione di qualità, considerando la scuola una “fabbrica di esperienza” in cui il bambino è il soggetto attivo del processo educativo.

Nella Repubblica Democratica del Congo, infatti, 4,7 milioni di bambini non hanno accesso alla scuola primaria e 1,4 milioni non sono in grado di portare a termine il ciclo di studi a causa della povertà diffusa e dell’instabilità del Paese. Inoltre l’80% della popolazione adulta è analfabeta.

Durante la campagna natalizia “A natale ogni pacchetto vale” nei negozi Mondadori di Roma,Milano, Como e Firenze sono stati raccolti i fondi necessari per garantire un intero anno scolastico, ma ancora siamo lontani dal raggiungere l’obiettivo…è necessario fare di più per assicurare a Demsi ed ai suoi amici di continuare a studiare!

Per saperne di più sul progetto 

 

 

Lascia un messaggio

*Name

e-Mail * (will not be published)

Sito web