Il Progetto di accesso all’acqua Potabile

acqua potabile in congo

Più di due milioni di persone muoiono ogni anno per malattie come la diarrea, il colera e la malaria. La maggior parte di queste sono bambini sotto i 5 anni. Il 90% di queste malattie è attribuito all’utilizzo d’acqua malsana e alla mancanza d’igiene e di risorse sanitarie. La Repubblica Democratica del Congo è tra i Paesi più in difficoltà poiché il 45% della sua popolazione non ha accesso all’acqua.

AMKA ha realizzato 7 pozzi nella zona di salute di Mabaya a Sud di Lubumbashi e per ogni pozzo AMKA ha facilitato la costituzione di comitati di gestione e manutenzione del pozzo composti da abitanti del villaggio.

La costruzione di un pozzo è sempre accompagnata da campagne d’informazione e sensibilizzazione sulle principali norme igieniche e un corretto utilizzo dell’acqua.