Dove operiamo / Repubblica Democratica del Congo e Guatemala

Repubblica Democratica del Congo

Il primo progetto di sviluppo integrato elaborato da AMKA riguarda la Repubblica Democratica del Congo, e in particolare la regione di Lubumbashi nella provincia meridionale del Katanga.

 

Oggi purtroppo il Congo è ancora un paese in ginocchio. 1997: finisce la trentennale dittatura di Mobutu Sese Seko. Per il Congo sembra iniziare un’epoca nuova ed invece si scatena una “Guerra Mondiale Africana”. Gli eserciti regolari di ben sei Paesi combattono sul territorio congolese per il controllo dei ricchi giacimenti di diamanti, oro e coltan.

 

I risultati sono catastrofici. Secondo la Croce Rossa, la guerra ha causato oltre    3 milioni di morti    tre quarti dei quali nella regione orientale. Il 12% dei bambini non raggiunge il primo compleanno, tre milioni non ricevono istruzione, 400.000 sono fuggiti dalle loro case e decine di migliaia di bambini soldato sono stati reclutati a forza nei gruppi armati.

 

E la popolazione civile continua a vivere una guerra senza immagini e senza racconti. Oltre 500 mila profughi. 16 milioni di persone in costante mancanza di cibo. 2 mila dottori per una popolazione di 50 milioni di abitanti. 2 milioni e mezzo di persone costrette a vivere con meno di un dollaro al giorno. Solo il 45% della popolazione con accesso all’acqua potabile.

 

Nell’ultimo anno poi la realtà è ancor di più peggiorata a causa di una crisi economica a livello globale subita in modo particolare dal Congo.

 


Guatemala

Da gennaio 2009 AMKA interviene anche in Guatemala sostenendo due comunità indigene in Peten, la regione settentrionale del Paese. Le comunità sono Santa Rita (Municipio del La Libertad) e Nuevo Horizonte (Municipio di Santa Ana).

 

 

A luglio 2009 il personale di AMKA ha realizzato uno studio di fattibilità incontrando realtà, comunità, organizzazioni di donne con le quali poter realizzare, in futuro, diversi interventi.

 

Ad agosto 2009 il primo gruppo di volontari di AMKA si è recato nelle comunità Nuevo Horizonte e Santa Rita occupandosi di formazione agli insegnanti e di educazione nelle scuole.