Diari dal Sud

/**/

Il cantiere di Kanyaka

Il cantiere di Kanyaka

Il centro Sanitario e Nutrizionale di Kanyaka, costruito da AMKA Onlus nel 2004, da tempo punto di riferimento del territorio di Mabaya, è riconosciuto e apprezzato dalle autorità congolesi.

Il centro aveva necessità di un’urgente ristrutturazione per garantire la continuità dei servizi in un ambiente sicuro e a misura di mamma e bambino.

I lavori realizzati grazie al finanziamento della Fondazione Prosolidar Onlus, hanno interessato il rifacimento del tetto e del controsoffitto oramai usurati dalle intemperie e decadenti, la sostituzione degli infissi, la riverniciatura degli interni, la riabilitazione e adeguamento degli spazi dedicati al ricovero di mamme e bambini e si sta attualmente procedendo alla ricostruzione dell’area esterna dove vengono preparati e somministrati i pasti.

In modo particolare la struttura ha beneficiato di un ampliamento dell’area degenza bambini volto ad adeguare la capacità di accoglienza alle nuove esigenze emerse (Tasso di malnutrizione acuta globale 12% ed insufficienza ponderale 31% riscontrata nei bambini tra 0-5 anni, Rapporto 2015). 

A seguito dei lavori sarà possibile ricoverare fino a 20 bambini e garantire un pasto ricco in proteine a 50 piccoli malnutriti.

Grazie ai lavori è stato inoltre possibile separare l’ingresso dell’Unità Nutrizionale dall’ingresso degli altri pazienti alla struttura sanitaria. Questa importante azione permetterà di prevenire eventuali contaminazioni e salvaguardare il delicato stato di salute dei bambini malnutriti.

La nutrizionista responsabile dell’UNT, Karyl, particolarmente impegnata in questi mesi nei diversi villaggi dell’area, è stata coinvolta ed impiegata nelle varie fasi del progetto offrendo così la presenza costante di una figura di riferimento per mamme e bambini durante tutto il periodo.

 

Lascia un messaggio

*Name

e-Mail * (will not be published)

Sito web