‘Blog’ Category

Il cambiamento parte da te

Il cambiamento parte da te

Ci sono, tra esattamente 24 ore sarò sull’aereo. Quando ero piccola tenevo il conto delle volte che lo prendevo. Ad oggi ho perso il conto. Ho viaggiato abbastanza, ma nulla ti prepara ad un viaggio del genere. Si abbiamo fatto un corso di formazione, abbiamo avuto più di 6 mesi per elaborare e metabolizzare il […]

Continue Reading —›
Volontariato come forma di giustizia

Volontariato come forma di giustizia

Mancano poco più di tre settimane e la brigada 2016 partirà per le terre del Guatemala, nella regione del Peten. Una delle caratteristiche che più ammiro di Amka è l’attività che svolge di formazione per i volontari che intendono fare un’esperienza di conoscenza e di condivisione in luoghi e con popolazioni ai più sconosciuti. Le […]

Continue Reading —›
L’esperienza di volontariato con Amka

L’esperienza di volontariato con Amka

L’idea del viaggio in Guatemala è nata per fare un’esperienza di conoscenza, che per Annamaria si è poi concretizzata in una tesi di laurea in antropologia, mentre nel caso di Nisio la volontà era quella di approfondire alcune tematiche di interesse personale. Per vari mesi, in preparazione alla partenza, abbiamo frequentato un laboratorio di formazione presso […]

Continue Reading —›
LA STORIA DI ILUNGA

LA STORIA DI ILUNGA

Qualche mese fa, in un pomeriggio come tanti, verso la fine della stagione delle piogge, al Centro di Salute del villaggio di Kanyaka, è arrivata una madre con tre bambini. Lei, Ngalula, 24 anni è già madre di 4 figli. Si è recata al Centro di salute dal lontano villaggio di Dilefwe percorrendo più di […]

Continue Reading —›
Congelatore e pannelli solari

Congelatore e pannelli solari

La Zona di Salute, nostro partner istituzionale dal 2001,  ha donato ad AMKA Katanga un frigo ed un pannello solare per la conservazione dei vaccini, delle vitamine e dei prodotti deperibili, quotidianamente necessari alle cure nelle comunità in cui operiamo. Ogni mese infatti la nostra équipe medica deve raggiungere i 36 villaggi dell’area per somministrare […]

Continue Reading —›
La storia di Marie

La storia di Marie

Marie vive nel villaggio di Kanyaka. Quando AMKA ha costruito il Centro di salute nel suo villaggio, nel 2004, lei era un’adolescente molto irrequieta. Non aveva mai avuto la fortuna di andare a scuola perchè a quel tempo nel villaggio non c’erano strutture e ben presto si è ritrovata ad esser donna e mamma di […]

Continue Reading —›
Il prezioso sostegno della Chiesa Valdese

Il prezioso sostegno della Chiesa Valdese

“Al Centro di salute nel villaggio di Kanyaka ogni mese le donne incinta sieropositive si incontrano per ritirare gli antiretrovirali e partecipare al gruppo di mutuo-aiuto” ci scrive Karyl, la nostra infermiera.  Grazie al Programma di prevenzione della trasmissione materno-infantile del virus (PTME) da poco avviato anche nell’area rurale, queste future mamme potranno dare alla luce dei […]

Continue Reading —›
La salute arriva in bici

La salute arriva in bici

È ormai da qualche anno che ne Paesi in Via di Sviluppo si parla di progetti sanitari a partecipazione comunitaria. Ma cosa significa? In sintesi, nella gestione degli interventi sanitari a favore della popolazione, tutte le parti interessate sono chiamate in causa: lo stato, le organizzazioni della società civile, il personale sanitario e “the last […]

Continue Reading —›
Il grazie di Rony ai nostri donatori per il Pick-up

Il grazie di Rony ai nostri donatori per il Pick-up

Il Petén è una delle regioni del Guatemala con maggiori difficoltà legate alla mobilità, non tanto per le distanze quanto per la mancanza di infrastrutture stradali. Le poche strade costruite non ricevono manutenzione. Il servizio pubblico è limitato. Solo a volte è presente un servizio quotidiano, mentre nelle comunità più remote il servizio di trasporto […]

Continue Reading —›
Cosa c’è da guardare?

Cosa c’è da guardare?

Mattino, caffè, un biscotto volante e poi via. Quel gesto quasi compulsivo dell’aprire cartelle e finestre, il click del mouse che è lì a scandire il tempo e l’ansia, apro e chiudo files, come una macchina posseduta. Guardo, chiudo poi riapro ancora una volta, perché forse non ho visto bene e in questo modo magicamente, […]

Continue Reading —›